SUSSIDIO ORATORIO ESTIVO 2017

PER INFORMAZIONI

1Chiamaci al telefono 
2oppure scrivici un'email 
3o fissa un appuntamento. 

Se hai problemi, non esitare a contattarci inviandoci un'email a support [ @ ] turinforyoung.it .Grazie!

Ufficio Pastorale Giovanile

Lunedì-Venerdì 9:00AM-12:00PM e  14:00PM-18:00PM
info@turinforyoung.it

CREATE ACCOUNT

*

*

*

*

*

*

Hai dimenticato la password?

*

thesaurus articoloThesaurus e il sentiero proibito

Sussidio per le attività dell’estate in oratorio e nei campi scuola 

 

Il Sussidio sarà presentato venerdì 31 marzo presso il SALONE DELLE FESTE dell'Istituto Agnelli, Corso Unione Sovietica, 312 - Torino  dalle ore 18.00

Programma:       
18.00-19.30 presentazione
19.30-20.00 cena al sacco
20.00-21.30 laboratori:  formazione - giochi - musica - preghiera - scenografia - narrazione.

Il sussidio vuole anzitutto offrire materiali di qualità, freschi e immediati a supporto di tutte le proposte degli oratori e delle parrocchie che in ogni stagione offrono ai bambini e ai ragazzi spazi di crescita e di maturazione all’interno del progetto e della proposta di vita di Gesù.

La storia

L’avventura è tratta dal romanzo, Il sentiero proibito di Moony Witcher edito dalla Elledici.

Si svolge nell’ambiente fantastico di Valle Persa, un villaggio immerso in una natura meravigliosa di prati e boschi. Due gruppi di ragazzi si stanno preparando da tempo ad una sfida che verrà celebrata nel solstizio d’inverno alla presenza di tutti gli abitanti del villaggio. Un rito che esige il rispetto di regole contenute in tre libri antichi di immenso valore e che assicurerà per un nuovo anno l’armonia con la natura e tra gli abitanti tutti. E forse, tra questi ragazzi verrà scelto colui che affiancherà i grandi saggi nella custodia del Thesaurus, un misterioso tesoro nascosto nella Montagna Sacra, oltre il Sentiero Proibito e l’Arco dei Tronchi Vivi.

Ma qualcuno tradirà, travolto dall’avidità e dalla sfiducia nei grandi Saggi, mettendo in pericolo la vita degli altri e l’armonia del villaggio.

Dietro (o dentro) l’ambiente fantasy

Ma la trama intrigante, i colpi di scena, l’indefinito tempo dell’ambiente fantasy sono in realtà solo l’occasione per accogliere personaggi e situazioni molto attuali e rileggere la vita e il mondo dei bambini e dei ragazzi di oggi, con le loro contraddizioni e i loro dubbi, con i loro slanci di entusiasmo e le loro crisi e tradimenti. E soprattutto con il loro bisogno di incontrarsi con un amore grande e misericordioso capace di vincere le loro debolezze e l’incapacità di vivere gli ideali con coerenza e sacrificio.

Per questo, i temi del sussidio si incentreranno sulle sfide che i ragazzi sono chiamati ad affrontare, vissute all’interno del gruppo dei pari; sul proprio progetto di vita da costruire con fedeltà creativa alle regole; sul rapporto con il mondo degli adulti che queste regole propongono; sul sentiero da percorre per realizzare i propri i desideri di successo e di futuro e per conquistare la saggezza, primo vero passo per la felicità.

Il piano dell’opera

Il progetto prevede alcune fasi successive e in progressione:

  • un primo libretto per la formazione degli animatori, incentrato sulle tematiche principali del sussidio;
  • il sussidio con la storia, le proposte di giochi e attività formative, le preghiere con i ragazzi, l’inno da ballare, una canzone impegnata per gli animatori e una per introdurre la preghiera e i suggerimenti per ambientazioni, feste e attività varie durante l’estate;
  • un laboratorio-evento creativo e di condivisione all’interno del Salone internazionale del libro di Torino;
  • un video con il ballo;
  • uno spazio web in cui reperire materiali aggiuntivi e di condivisione aperto alla collaborazione di tutti.

 

 

 

TOP